Home » Tennistavolo: Francesca Seu da Muravera convocata a Terni per uno stage nazionale

Tennistavolo: Francesca Seu da Muravera convocata a Terni per uno stage nazionale

by Redazione

Un importante riconoscimento sia nei confronti dell’atleta, sia del bel lavoro riservatole dalla sua società.

Dal 18 al 21 febbraio 2021 la giovane atleta del Muravera TT Francesca Seu, parteciperà ad uno stage di preparazione fisica e tecnica presso il Centro Federale di Terni in quanto atleta di interesse nazionale. La sarrabese classe 2008 non è nuova ad esperienze del genere anche perché si mise già in luce agli Italiani: nel 2018 vincendo il doppio in coppia con Alessia Pauliuc (Quattro Mori Cagliari) e l’anno successivo piazzandosi al secondo posto nel singolo femminile ragazzi.

Alloggerà presso la foresteria del centro tecnico Fitet assieme Sofia Minurri (A.S. Dilettantistica Circolo Tennistavolo Molfetta), Marina Misceo (A.S. Dilettantistica TT Ennio Cristofaro), Sofia Episcopo (A.S. Dilettantistica Circolo Tennistavolo Molfetta), Gioia Picu (Alfieri di Romagna TT Edera A.S. Dilettantistica).

Nomi noti, alcuni dei quali erano presenti, alla fine della scorsa estate, alla undicesima edizione della Coppa Muravera organizzata proprio dalla società di Franceschina presieduta da Luciano Saiu.

I tecnici federali che seguiranno attentamente le loro evoluzioni saranno Giuseppe Del Rosso e Rossella Scardigno.

Nel centro umbro, lo svolgimento delle attività di allenamento è subordinato allo stretto rispetto del “Protocollo di dettaglio per la prevenzione e la protezione da contagio Covid-19 durante lo svolgimento delle attività di tennistavolo”.

 

Botta e risposta con Francesca Seu

Cosa ti aspetti da questa esperienza?
“Di dimostrare i progressi fatti in quest’ultimo anno”.

Come ti senti?
“Con la preparazione fisica sta andando molto bene ed è una sorta di punto di forza per me”.

Nonostante la pandemia ti alleni senza soste…
“Si. Mi sento maturata e cresciuta fisicamente e sul tavolo”.

Quali sono attualmente i tuoi punti di forza.
“Il top di dritto su palla tagliata, ma in questo periodo sto lavorando per migliorare il top di rovescio sia su palla tagliata, sia su palla liscia”.

I propositi del 2021?
“Salire di categoria ed essere convocata agli stage di interesse nazionale. Dato che non si potranno fare tornei, punto sul campionato di B femminile”.

Tra le altre convocate con chi pensi di andare particolarmente d’accordo?
“Con Sofia Minurri”.

Ringraziamenti da fare?
“Alla mia famiglia, alla mia allenatrice Francesca Saiu, a Nicola Pisanu e ai miei compagni di squadra”.

 

Fonte e foto: Ufficio stampa FITET Sardegna

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More