Home Basket San Salvatore Selargius sul parquet dell’HSBL, Restivo: “In palio punti preziosi”

San Salvatore Selargius sul parquet dell’HSBL, Restivo: “In palio punti preziosi”

by Ignazio Caddeo

A tre settimane di distanza dalla sconfitta esterna di Faenza le giallonere sfidano le ‘azzurrine’ di coach Lucchesi

A tre settimane di distanza dall’ultimo impegno in casa di Faenza la Techfind San Salvatore si prepara per volare a Roma, dove sarà chiamata ad affrontare l’High School Basket Lab, fanalino di coda del Girone Sud del campionato di A2. “Per fortuna si torna a giocare – afferma coach Antonello Restivo – stava diventando difficile allenarsi senza sapere se nel fine settimana si sarebbe giocato o meno”. Le giallonere hanno avuto tutto il tempo per smaltire il ko maturato in terra romagnola e analizzarne i motivi: “Abbiamo provato a fare il nostro – aggiunge – cercando di stare a contatto il più possibile. In un paio di circostanze ci siamo presentati sul -11 con palla in mano, sprecando però l’opportunità di accorciare ancora. Faenza ci ha fatto male con la sua straordinaria intensità, e credo che farà strada anche nei playoff. Noi abbiamo rivisto la partita e cercheremo di non ripetere gli errori commessi”.

La qualità degli allenamenti nelle ultime settimane si è mantenuta piuttosto alta: “Ne abbiamo approfittato per aumentare i carichi dal punto di vista fisico sotto la guida del preparatore Gianfranco Dotta – sottolinea – dopo di che ci siamo concentrati sugli aspetti tecnici. La squadra ha lavorato con positività e non vede l’ora di scendere in campo”. Benchè sia ultima e ancora senza vittorie in questa stagione, l’High School Basket Lab non è avversario da sottovalutare. Le ‘azzurrine’ selezionate dallo staff di coach Lucchesi possono dire la loro: “La lunga assenza dagli impegni ufficiali può crearci qualche insidia in più – evidenzia ancora il coach – inoltre contro squadre così giovani e imprevedibili occorre stare sul pezzo per tutti i 40 minuti al fine di evitare brutte sorprese. Non possiamo lasciare per strada dei punti che per noi sarebbero fondamentali per la classifica. Ci vorrà un approccio ben diverso da quello della gara d’andata (vinta dal San Salvatore sul 63-57, ndr), in cui giocammo un primo tempo soft e scavammo il solco nel terzo quarto. Dovremo essere aggressivi fin dal primo possesso”. High School Basket Lab e Techfind San Salvatore si affronteranno (a porte chiuse) domani alle 16 all’Arena Altero Felici di Roma. Gli arbitri designati sono Umberto Giambuzzi di Ortona (CH) e Simone Settepanella di Roseto degli Abruzzi (TE).

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More