Home Basket San Salvatore Selargius show in casa dell’High School Basket Lab ko 75-39

San Salvatore Selargius show in casa dell’High School Basket Lab ko 75-39

by Redazione

Prestazione autoritaria delle giallonere di coach Restivo, che si impongono con largo margine all’Arena Altero Felici di Roma

Il San Salvatore domina in casa dell’High School Lab e conquista la decima vittoria nel campionato di Serie A2. Sul parquet dell’Arena Altero Felici, tana dei giovanissimi prospetti d’interesse nazionale dell’High School Basket Lab, le giallonere non risentono delle 3 settimane d’inattività e si impongono sul punteggio di 39-75. Da segnalare l’high stagionale di Angelica Tibè, autrice di 17 punti. Grazie al successo in terra capitolina la squadra di Restivo sale a quota 20 punti in classifica e tiene il passo di San Giovanni Valdarno, diretta concorrete in ottica play-off. La mancanza di impegni ufficiali da quasi un mese, una trasferta decisamente inusuale e un ambiente reso surreale dall’assenza di spettatori sugli spali: le insidie non mancano per la Techfind, che però approccia subito la gara con grande aggressività e si porta subito alle soglie della doppia cifra di vantaggio con Gagliano (4-13). La difesa delle selargine è impenetrabile, mentre nella metà campo offensiva Mataloni e Pertile scavano il solco fino all’8-23 che chiude il primo periodo. Nonostante il +15 dopo 10 minuti di gioco la Techfind continua a giocare con grande aggressività: i punti concessi alle avversarie sono ancora meno (7), e il vantaggio cresce fino a un eloquente +24 (15-39) che manda le squadre al riposo.

Al rientro in campo Arioli e compagne abbassano leggermente la tensione, mentre l’High School Basket Lab – grazie anche a una efficace difesa a zona, risale la china fino al -17, senza però mai realmente impensierire il quintetto di Restivo. Negli ultimi 10 minuti, invece, il San Salvatore riprende a macinare gioco e scollina anche oltre il +30 prima di chiudere la contesa su un 39-75 che non ammette repliche. “Sono soddisfatto – commenta coach Restivo – l’approccio è stato ottimo e non era scontato, vista la lunga pausa. Devo fare i complimenti alle ragazze, perché in queste settimane di incognite hanno continuato ad allenarsi con grande serietà. Stiamo crescendo anche sotto il profilo mentale, e ora ci prepariamo per i prossimi appuntamenti”.

IL TABELLINO
HSBL: Logoh 3, Ronchi 7, Varaldi 3, Savatteri 4, Rescifina 7, Susca, Braida, Volpe, Arado 10, Lanzilotti, Keshi 2, Medeot 3. All.: Lucchesi

SAN SALVATORE SELARGIUS: Tibè 17, Arioli 6, Mataloni 9, Gagliano 11, Pertile 14, Laccorte 3, Pinna 2, Loddo 2, Bungaite 4, Pandori 7. All.: Restivo

PARZIALI: 8-23; 15-39; 33-53

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More