Home Altri Sport Padel Cup: dominano i sud americani e le iberiche

Padel Cup: dominano i sud americani e le iberiche

by Redazione

Nel Mondiale di Padel a Cagliari hanno trionfano la coppia sud-americana Fernando Belasteguin e Augustin Tapia, campioni che sanno unire l’efficacia nella caccia ai punti a numeri di alta classe: 6-1, 6-4 contro la coppia iberica Ruiz – Botello.

Per  le donne trionfano le spagnole Gemma Triay e Lucia Sainz  per la prima volta nel World tour padel in Italia: 6-0, 6-7, 7-6 sulle connazionali Marta Marrero e Paula Jose Maria.

Sono i risultati dell’evento che ha trasformato la Sardegna nella capitale della disciplina che sta spopolando in tutto il mondo.

Sfide giocate colpo su colpo anche contro il tempo non proprio favorevole: gli organizzatori hanno dovuto compiere un vero e proprio miracolo per recuperare la giornata persa per colpa della bufera. Ma , nonostante tutto, è andata bene grazie ai turni “concentrati” e all’utilizzo dei campi presi in prestito da altri impianti. Molto suggestiva l’idea di portare il padel sulla terrazza del Bastione di Saint Remy, il monumento più importante di Cagliari. Ma anche il villaggio del Tennis club ha funzionato a dovere.

Combattuta e lunghissima la finale femminile: 2 ore e 40 minuti.

Più corta, ma avvincente la finale uomini. Primo set alla coppia argentina Tapia-Belasteguin con un facile 6-1. Sembra ormai un risultato scontato, ma nel secondo set gli argentini trovano pane per i loro denti, con la coppia iberica che gioca con piglio più deciso. Il break del 4-3 per gli argentini, al termine di un game pieno di colpi di scena. Anche perché gli argentini tengono poi il servizio. Gli spagnoli accorciano le distanze, ma non è sufficiente. Subito 40-0 e poi vittoria: 6-1, 6-4 in un’ora e tredici minuti.

 

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More