Home Calcio Olbia, Tatti:”Con le rose a 22 non si può sbagliare”

Olbia, Tatti:”Con le rose a 22 non si può sbagliare”

by Redazione

 Il direttore sportivo Tomaso Tatti ha voluto sottolineare l’importanza delle due operazioni: “Siamo molto contenti di aver portato a Olbia due profili che avevamo individuato in tempi non sospetti. Si tratta di due giocatori funzionali al nostro progetto“.

Il diesse è passato quindi a delineare le prossime mosse: “La regole delle rose a 22 giocatori concede di sbagliare molto poco in fase di allestimento. È certamente una bella sfida per noi direttori e per questo proseguiremo con acquisti mirati e sensati. Nei prossimi giorni potrebbero già esserci delle novità, anche nel mercato in uscita. In generale cercheremo di sfruttare al meglio il tempo che abbiamo davanti. Il mercato chiuderà il 4 ottobre ed è plausibile tenere una casella libera per eventuali opportunità. Cosa cerchiamo adesso? Certamente un portiere e stiamo valutando se prendere un ragazzo di prospettiva o un profilo più esperto. È chiaro che, nel secondo caso, la società dovrà fare un sacrificio in più“.

Capitolo attaccanti: “Gagliano? È un obiettivo, non lo nascondiamo, ma è un giocatore che ha tante richieste anche in Serie B. Insieme al presidente ci stiamo lavorando per poterlo avere qui con noi. Vedremo“. Tra i giocatori in uscita potrebbe esserci Parigi: “Confermo, fa parte di quei ragazzi che hanno il desiderio di trovare più spazio“.

Fonte: Olbia Calcio.com

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More