Home Calcio Ogunseye: “Onorato della scelta del Cittadella. Per fare bene non servono magie”

Ogunseye: “Onorato della scelta del Cittadella. Per fare bene non servono magie”

by Redazione
Primo giorno di ritiro col Cittadella per Roberto Ogunseye, volto nuovo del club veneto acquistato già nella scorsa sessione invernale di mercato dall’Olbia. Intervistato da una tv locale si racconta : “Mi piace venire incontro alla palla, attaccare la profondità. Da piccolo uno dei miei più grandi idoli era David Trezeguet. Sono qui al Cittadella per tentare la sfida della Serie B, sono onorato di essere stato scelto. Mi impegnerò al massimo, rendendomi disponibile e sacrificandomi il più possibile. Quando ti chiama il Cittadella dici subito di sì, sono consapevole che devo dimostrare tutto. Basta lavorare bene, non servono magie. Vivo questa opportunità con grande serenità, avevo un obiettivo che mi ero prefissato anche lo scorso anno all’Olbia e l’abbiamo centrato. Quest’anno spero di dimostrare di essere da B”.
Con i galluresi inoltre ha contribuito in maniera determinante nel goal salvezza contro la Giana Erminio ( in 9 contro 11 ). Nel suo quadriennio olbiese può vantare uno score di 25 marcature in 89 presenze, vero autentico trascinatore dei bianchi e idolo delle tribune mancherà molto ai tifosi sapendo che non sarà semplice rimpiazzarlo.
MARCO LOCCI

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More