Home Calcio Il Città di Sestu rende visita all’Olimpia Regium

Il Città di Sestu rende visita all’Olimpia Regium

by Redazione

I rossoblù di Cocco cercano altri punti salvezza nell’insidiosa sfida sul campo del fanalino di coda

Il successo ottenuto nell’ultimo turno è servito per migliorare classifica e morale ma il Città di Sestu è consapevole di non potersi permettere cali di tensione e concentra le sue forze verso il prossimo importante impegno in casa dell’Olimpia Regium nel match valido per la ventesima giornata del Campionato di Serie A2, in programma domani alle 17 presso il PalaBigi di Reggio Emilia, arbitri designati sono Luigi La Sorsa della sezione di Milano e Vincenzo Cammarano della sezione di Nichelino coadiuvati al cronometro da Olga De Giorgi della sezione di Modena. Serviva una reazione dopo le tre sconfitte consecutive ed i rossoblù hanno risposto presente fornendo una prestazione di grande compattezza e leggendo in maniera ottimale tutte le situazioni createsi al cospetto di un avversario tignoso che ha alzato bandiera bianca solo nelle battute finali: “Avevamo bisogno di un risultato positivo per il morale e per migliorare la nostra situazione – afferma Paulo Pinto, mattatore della serata con una tripletta – Dopo alcune gare dove abbiamo pagato oltre i nostri demeriti, finalmente abbiamo seminato quanto raccolto contro un Futsal Pistoia che, in più frangenti, ci ha messo in difficoltà e fino agli ultimi istanti ha cercato l’episodio per mettere in discussione il risultato. Abbiamo messo in campo voglia di vincere e unità d’intenti, anche quando la formazione ospite ci ha raggiunto ed ha spinto forte siamo rimasti concentrati e non ci siamo disuniti, credo che ciò ci abbia permesso di portare a casa tre punti fondamentali”.

La prossima avversaria sarà l’Olimpia Regium, compagine emiliana che, vista la classifica e la vittoria che manca ormai dal 2 Novembre, attenderà i campidanesi con il coltello fra i denti e pronta a giocarsi tutte le carte per poter continuare a mantenere vive le speranze salvezza o, quantomeno, la possibilità di agganciare i play-out. La strada verso il traguardo è ancora lunga ed impervia, gli scontri salvezza sono ricchi d’insidie ed i sestesi, finalmente al completo per la gioia del tecnico Chicco Cocco, sanno di non potersi permettere alcuna distrazione per non rovinare il cammino e rendere vana l’affermazione della scorsa settimana: “E’ un’altra sfida cruciale dove non possiamo commettere passi falsi – esclama il lusitano ex Gymnastic Fondi tra le altre – Non dobbiamo farci ingannare dalla loro posizione, è una squadra che non molla mai e sono certo farà il diavolo a quattro per guadagnarsi il bottino pieno. Servirà concentrazione e attenzione fino all’ultimo secondo, stiamo risalendo la china e ci stiamo avvicinando pian piano al traguardo ma basta uno scivolone per buttare tutto all’aria e noi non possiamo permettercelo se vogliamo chiudere la stagione senza troppe preoccupazioni”.

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More