Home Basket GSD Porto Torres e DinamoLab Sassari costrette allo stop forzato per il Coronavirus

GSD Porto Torres e DinamoLab Sassari costrette allo stop forzato per il Coronavirus

by Redazione

Come fatto dalla Lega Basket di Serie A e B anche la Fipic ha annunciato la proroga dello stop del campionato fino al 15 marzo

Prosegue lo stop forzato del campionato di basket in carrozzina: oggi la Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina ha comunicato la proroga della pausa di serie A, serie B e campionati giovanili fino al 15 marzo compreso. Lo stop arriva dopo il rinvio dei turni di Champions League e EuroLeague del prossimo 12-15 marzo ufficializzato ieri dalla IWBF Europe.

Questa la nota inviata dalla Fipic a tutte le società: ”A seguito degli sviluppi dell’emergenza COVID-19, considerata l’emanazione del DPCM 4 marzo 2020, pur essendo previsto lo svolgimento delle partite a porte chiuse per gli atleti agonisti, non si può non considerare che gli atleti disabili abbiano patologie pregresse che possono determinare stati febbrili che, pur non riconducibili all’effettivo contagio, comporterebbero la possibilità di trovarsi in quarantena, magari lontano da casa, a seguito delle trasferte di campionato. Inoltre, numerose sono le segnalazioni di difficoltà di prenotazioni aeree con un numero elevato di passeggeri disabili. Pertanto, la situazione attuale, anche in conformità con quanto deciso dalla Federazione Internazionale IWBF Europe che ha annullato lo svolgimento di tutte le competizioni europee legate alle coppe, impone, sentito il Consiglio Federale, in via precauzionale di sospendere tutti i campionati fino al 15 marzo 2020 compreso”.

La Fipic ha inoltre disposto il rinvio della Final Four di Coppa Italia, originariamente in programma il 20 e 21 marzo a Grottaglie (Taranto) al prossimo 30 e 31 ottobre.

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More