Home Altri Sport Ennesima vittoria per il Cus Cagliari nel Memorial Saba

Ennesima vittoria per il Cus Cagliari nel Memorial Saba

by Redazione

La squadra di coach Xaxa bissa il successo contro il San Salvatore superando anche la Virtus sul 37-34

CUS Cagliari-Virtus Cagliari 37-34

CUS: Puggioni 5, M. Sorbellini 3, Ljubenovic 6, Striulli 3, Caldaro 4, Zucca ne, Sanna, Saias 6, S. Sorbellini 1, Petrova, Madeddu 4, Maccioni, Prosperi 5, Luridiana. Allenatore: Xaxa

Virtus: Pisano, Ledesma 6, Savatteri 8, Zolfanelli 5, Pala, Chrysanthidou 4, Brunetti 5, Lussu ne, Podda, Pilleri 2, Pellegrini 3, Lai 1, Conte. Allenatore: Ferazzoli

Parziali: 4-7; 16-16; 27-27

Arbitri: Rudellat e Curreli

Il CUS Cagliari fa due su due e si aggiudica la 10° edizione del Memorial Salvatore Saba organizzato dal San Salvatore Selargius. Nella seconda gara del torneo amichevole le rossoblù di coach Xaxa hanno avuto ragione della Virtus con il risultato finale di 37-34.

In una gara inevitabilmente condizionata dalla fatica per i 55 minuti disputati ieri contro la Techfind, il CUS ha comunque ben figurato, riuscendo a contenere l’esuberanza delle giovani virtussine. Nel corso del match coach Xaxa ha scelto di far ruotare tutte le giocatrici a sua disposizione, ottenendo risposte incoraggianti dalle più giovani: tra loro Michela e Sofia Sorbellini, Sanna, Maccioni e Luridiana, tutte con minutaggi a ridosso dei 10 minuti. L’incontro è stato caratterizzato da lunghe fasi di equilibrio, e a interromperlo definitivamente è stato un piazzato dalla media distanza di Caldaro a pochi secondi dal termine che ha fissato definitivamente il risultato sul 37-34.

“I tre supplementari di ieri ci hanno creato affaticamento e qualche fastidio – commenta il tecnico del CUS Federico Xaxa – ho voluto dare spazio a tutte le giocatrici della rotazione in modo da distribuire lo sforzo e far riposare chi aveva giocato di più contro il San Salvatore. Abbiamo schierato delle ragazze del 2003 cresciute nel nostro vivaio: hanno fatto molto bene e sono soddisfatto del loro apporto. La Coppa Italia? Andremo a Moncalieri per dire la nostra – aggiunge – il calendario di questa stagione ci chiede di essere pronti prima del solito, ma non abbiamo paura e proveremo a dire la nostra”.

Fonte: ufficio stampa Cus Cagliari

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More