Home Calcio Derby Lanusei-Arzachena, Torres a Cassino

Derby Lanusei-Arzachena, Torres a Cassino

by Redazione

Il Latte Dolce torna tra le mura amiche per affrontare il Trastevere in uno scontro diretto per assicurarsi le migliori posizioni per giocare la seconda fase

La sesta giornata di ritorno del campionato di serie D girone G vede la Torres, prima delle squadre sarde, impegnata sul campo del Cassino. I rossoblù dopo l’inaspettato scivolone casalingo contro il Lanusei, si sono ripresi bene, come testimoniano il bel pareggio conquistato sul campo dell’Ostiamare seconda in classifica, e il pesante 4-0 interno inflitto sette giorni fa alla Pro Calcio Tor Sapienza. L’avversario non è di quelli da prendere sottogamba e ha tanta voglia di riscattare il pesante 0-4 rimediato ad Arzachena, ma soprattutto non ha ancora perso le speranze di agganciare la quinta posizione, l’ultima disponibile per disputare i playoff,  ed attualmente distante tre lunghezze. I sassaresi hanno però dalla loro un rendimento esterno molto elevato (terzo posto con 20 punti alle spalle di Ostiamare e Turris) e hanno le possibilità per proseguire nel loro ottimo cammino. Il Latte Dolce torna tra le mura amiche per affrontare il Trastevere in quello che è un vero e proprio scontro diretto per assicurarsi le migliori posizioni per giocare la seconda fase. L’undici di Udassi deve dimostrare di avere dimenticato la sfortunata prova di domenica scorsa quando ha perso immeritatamente fuori casa contro la Vis Artena, in una gara dove ha subito il gol decisivo a pochi minuti dal fischio finale.  Sarà  importante approcciare bene la partita, facendo attenzione a non lasciare spazi ad un avversario solido e quadrato in tutti i reparti. Sfida  salvezza in programma al “Lixius” di Lanusei tra i padroni di casa e l’Arzachena.

Entrambe le squadre navigano in una posizione di classifica non ancora tranquilla, a stare meglio soprattutto dal punto di vista del morale sono sicuramente gli smeraldini, reduci dalla scintillante prestazione di domenica scorsa, in cui hanno realizzato quattro gol senza subirne contro il Cassino. Gli ogliastrini per contro hanno fallito una buona occasione per allontanarsi dalla zona playout, facendosi battere in trasferta dal Team Nuova Florida. Difficile stabilire un favorito , certo è che in palio ci sono punti pesanti e magari alla fine entrambe potrebbero accontentarsi anche della spartizione della posta. Il Muravera è impegnato fuori casa contro il Città di Anagni, i sarrabesi sono ancora arrabbiati per il pessimo arbitraggio avuto nella sfida casalinga contro il Portici in cui sono stati raggiunti all’ultimo minuto da un rigore molto dubbio. Domani sono attesi da un avversario in piena lotta per evitare la retrocessione diretta e che scenderà in campo deciso a conquistare i tre punti. Match perciò non semplice in cui l’undici di Francesco Loi (che non sarà in panchina perché squalificato per due giornate dal giudice sportivo) dovrà  giocare  al massimo della concentrazione. Il Budoni ospiterà la Vis Artena, i galluresi cercano di porre un freno all’incredibile serie negativa di otto sconfitte consecutive che li hanno fatti precipitare all’ultimo posto. Ogni gara per la squadra di Cerbone da qui in avanti sarà una sorta di match point , in cui non sarà concesso assolutamente di commettere il benché minimo errore, se ancora si vogliono avere possibilità di agganciare almeno i playout. Quindi domani l’obiettivo sarà solo ed esclusivamente quello di conquistare l’intera posta.

STEFANO SERRA

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More