Home CalcioCalcio a 5 Coronavirus, il Città di Sestu interrompe il rapporto con quattro tesserati

Coronavirus, il Città di Sestu interrompe il rapporto con quattro tesserati

by Redazione

La società in un comunicato stampa annuncia “Scelte dolorose”  date dallo stop imposto dal DPCM annunciato ieri sera dal premier Conte

Il Città di Sestu annuncia di dover interrompere il rapporto sportivo con i tesserati Nuninho Vially, Pacheco Fortes, Paulo Pinto e Dario Sebastian Nardacchione. La passione per questo sport deve portare un turbinio di emozioni da vivere il sabato durante la gara ma lo stop imposto dalla LND prima ed il DPCM firmato dal Presidente del Consiglio nella serata del 9 Marzo recante nuove misure per il contenimento e contrasto del Covid-19 sull’intero territorio nazionale valide fino al 3 Aprile hanno avuto un peso specifico importante sulla dolorosa scelta fatta dal Presidente Francesco Agus e dal DS Sandro Mura, ritenendo altresì doveroso tutelare la salute dei giocatori e permettere loro di ritornare nelle loro terre natie per riabbracciare i loro familiari. Arrivati a campionato in corso per perorare la causa del club, si sono dimostrati sin da subito uomini stimabili e professionisti esemplari e la loro presenza nella rosa sin dall’inizio della stagione avrebbe, probabilmente, portato a ben altri risultati.

La società sestese, con grande rammarico, saluta i quattro partenti ringraziandoli per l’impegno profuso con la maglia rossoblù augurando loro le migliori fortune con la speranza che le strade si possano nuovamente incrociare nel prossimo avvenire.

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More