Home CalcioCalcio a 5 Coronavirus, FFCagliari: Dayane da Rocha che torna in Brasile per stare vicino alla sua famiglia

Coronavirus, FFCagliari: Dayane da Rocha che torna in Brasile per stare vicino alla sua famiglia

by Ignazio Caddeo

Una richiesta espressa che la società rossoblù non ha potuto che accettare considerate le grandi difficoltà che si stanno vivendo

“A Cagliari stavo benissimo, c’è un bellissimo ambiente, una società seria con un bel progetto, una città molto bella. Purtroppo questo virus così aggressivo si sta espandendo in tutto il mondo ed è arrivato, purtroppo, anche in Brasile dove ho tutta la mia famiglia. Ho chiesto alla società di poter tornare a casa per stare insieme a loro in questo momento così difficile”. Sono le parole di Dayane da Rocha che torna in Brasile per stare vicino alla sua famiglia in questo momento di emergenza legato alla diffusione nel mondo del coronavirus.

Una richiesta che la società rossoblù non ha potuto che accettare considerate le grandi difficoltà che si stanno vivendo.

“A casa c’è mio padre che non sta molto bene e deve stare a casa per non prendere la polmonite, ci sono anche mia madre e mia nonna a rischio come altri miei parenti che lavorano negli ospedali. È una situazione difficile – dice Dayane – ora dovrò stare 15 giorni in quarantena, ma poi potrò stare vicino alla mia famiglia”. Per Dayane la speranza “che molto presto si possa tornare a giocare e fare sport – dice – che il calcio a 5 femminile possa dare ancora tanta allegria alla gente e che il campionato riparta. Così come Cagliari che merita di riprendersi presto – conclude Dayane – è una squadra che continua a crescere ancora, con un bellissimo gruppo e uno staff competente. Mi sono trovata molto bene e auguro il meglio”.

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More