Home Altri Sport Coppa Davis: Mager soffre ma batte Nam 6-3/7-5 e porta l’Italia sul 2-0 contro la Corea del Sud

Coppa Davis: Mager soffre ma batte Nam 6-3/7-5 e porta l’Italia sul 2-0 contro la Corea del Sud

by Ignazio Caddeo

A Cagliari l’esordiente azzurro vinto il primo set accusa qualche problema fisico ma alla fine bissa la vittoria di Fognini 6-0/6-3 su Lee. Domani si chiude

Italia avanti 2-0 sulla Corea del Sud. Era pronosticato, ma la realtà è ciò che conta. Si chiude dunque in modo perfetto la prima giornata del turno preliminare della Coppa Davis 2020., in corso di svolgimento al TC di Cagliari, dove l’incontro (causa Coronavirus) si gioca a porte chiuse. Dopo il successo di Fabio Fognini su Duckhee Lee, battuto senza problemi  6-0, 6-3 è arrivata anche la vittoria per l’esordiente in azzurro Gianluca Mager, impostosi 6-3, 7-5 su Ji Sung Nam. Il sanremese, numero 79 del mondo e  reduce dalla finale sul rosso di Rio, ha passeggiato contro il rivale (238 ATP) nel primo set, chiuso 6-3 grazie a due break. Più combattuto il secondo parziale, con Mager che va sotto di un break, lo recupera nell’ottavo gioco e chiude i conti 7-5 non senza qualche sofferenza di troppo.

Domani giornata conclusiva, come (dalla scorsa stagione vuole la formula della nuova Coppa Davis, ovvero dalle 11  il doppio tra la coppia Lorenzo Sonego/Stefano Travaglia e quella coreana Ji Sung Nam/Min-Kyu Song, quindi il match tra i due numeri uno dei rispettivi team, Fognini e Nam, e in chiusura quello tra i numeri due, Mager e Lee. La vincente si qualificherà per le Finals di Coppa Davis in programma a novembre alla Caja Magica di Madrid.

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More