Home Pallamano Cade anche Eppan, la Raimond Sassari vince 26-24 e continua a correre

Cade anche Eppan, la Raimond Sassari vince 26-24 e continua a correre

by Redazione

Con quella ottenuta ieri sera arriva la dodicesima affermazione stagionale nel massimo campionato maschile per gli uomini di Passino

La Raimond Handball Sassari prosegue la sua corsa. I rossoblu, nella gara valevole per la diciottesima giornata della Serie A1, hanno sconfitto Eppan con il punteggio finale di 26-24. Con questa affermazione, arrivata dopo le due vittorie interne contro Cologne e Merano, i turritani (privi dell’infortunato Esteban Taurian) salgono a quota 25 punti in classifica, rafforzando la quinta piazza e confermandosi a un passo dalle prime della classe. La gara è maschia, sono i padroni di casa a provare la minifuga trovando il +2 (5-3 al 10’). La Raimond contiene l’avvenenza dei ragazzi di Gagovic rimanendo a contatto, prima, per poi piazzare il 3-0 che consente ai sardi di trovare il primo vantaggio della gara grazie alle reti di Pereira, Stabellini e Nardin. I primi trenta minuti di partita proseguono sui binari dell’equilibrio, tant’è che le due contendenti rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 14-14.

L’avvio di ripresa ricalca il copione dei primi trenta minuti. Raimond ed Eppan vanno avanti punto a punto nei primi dieci minuti, nonostante i sardi siano costretti a rinunciare a Brzic, colpito duro al naso ma comunque determinante nel finale. I padroni di casa trovano il +2 grazie al gol di Moritz Pircher (19-17 al 44’), ma gli uomini di Passino impattano a quota venti grazie alle reti di Pereira e Brzic. Il break siglato dallo stesso 33, in collaborazione con Braz e Stabellini consente ai rossoblu di portarsi sul +3 (21-24 al 55’), per poi gestire il vantaggio e portare a casa i due punti odierni.

“Siamo estremamente soddisfatti, vincere su questo campo non era per niente scontato. Oltretutto – afferma Giordano – abbiamo dovuto rinunciare a Teti (Esteban Taurian, ndr), giocatore per noi imprescindibile infortunatosi in allenamento qualche giorno fa. Dedichiamo a lui questi due punti importanti. Mi preme in particolar modo sottolineare la prova di Cristian Guggino, oggi impiegato da jolly e autore di un’ottima prestazione”

IL TABELLINO
SPARER EPPAN: Arsenic, Bortolot, Brantsch 6, Donà, Kammerer, Lang 1, Morandell, Oberrauch 3, Pircher M. 4, Pircher A., Prentki, Raffl, Semikov 10, Scanzi, Unterhauser, Wiedenhofer. All.:  Gagovic

RAIMOND SASSARI: Giordo, Pereira 7, Nardin 3, Del Prete, Spanu, Bomboi, , Cirilli, Stabellini 7, Braz 2, Voliuvach, Brzic 4, Guggino 3. All.: Passino

INTERVALLO: 14-14

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More