Home Rugby Amatori Alghero: le mosse sul mercato del club catalano

Amatori Alghero: le mosse sul mercato del club catalano

by Ignazio Caddeo

La società algherese annuncia tre nuovi innesti per la stagione 2020/21 che la vedrà giocare ancora una volta nell’importante campionato nazionale

L’Amatori Alghero pensa al prossimo campionato di rugby e lo fa costruendo una rosa che possa competere nel difficile girone 1 della serie A. La società algherese annuncia tre nuovi innesti per la stagione 2020/21. Il primo è Luca Izzo, mediano di mischia classe 2000. Si tratta di un giocatore che, nonostante la giovane età, si è già messo in mostra nelle varie esperienze passate. Ha giocato nell’Accademia zonale della Federazione di Benevento e vestito, tra le altre, la maglia dell’Under 18 dei Medicei Firenze e del Rieti in B. Lo scorso anno, ha giocato con il Biella in serie A.
Emanuele Gaspari, seconda-terza linea classe 1998, per sei anni, dal 2011 al 2017, ha vestito la maglia del Viadana. Dopo un periodo di stop a causa di impegni lavorativi, ha deciso di rimettersi in gioco con la maglia dell’Alghero. Tante le esperienze maturate nelle Under, ma anche nelle Selezioni regionali Lombardia U16 e Trials Accademia Remedello. Juan Cruz Capozzucca, seconda-terza linea classe 1993, argentino comunitario, arriva dall’esperienza con il Belenos, formazione spagnola di Avilés militante in B. Annovera esperienze anche in Francia, con l’Olympique de Grasse, Prima divisione federale. Gli inizi della sua carriera lo hanno visto giocare con diversi club argentini e vanta una convocazione nel “Pladar-Plan de alto rendimiento de la Unión de rugby argentina”.
“Sono contento che questi tre giocatori, ai quali do il benvenuto a nome della società, abbiano deciso di sposare il progetto Alghero – ha dichiarato il direttore sportivo Daniele Pesapane – Stiamo conducendo un mercato mirato per poter andare a rinforzare i vari reparti. Vogliamo essere competitivi. Alghero ha sempre detto la sua nei campionati che contano e vogliamo continuare a farlo facendoci trovare sempre più pronti”. Continua il lavoro del nuovo ds che, in sintonia con la dirigenza, sta cercando di costruire una formazione competitiva per il prossimo campionato. Ai già confermati giocatori algheresi, zoccolo duro della squadra, e ad alcune riconferme come quelle di Stefani, Alegiani e Calabrò, si aggiungono ora queste tre pedine, che pare non saranno le uniche.

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More